I vantaggi del radiocomando per carroponte per il lavoro e la sicurezza

  • wellnet 

Ti stai chiedendo perché dovresti usare un radiocomando per carroponte e gru? Di certo perché migliora il modo di lavorare e aumenta la sicurezza. È il momento giusto per liberarsi dal cavo e passare al wireless!

Il radiocomando per carroponte è rapidamente diventato uno degli strumenti più utili per chi opera nel settore del sollevamento di carichi pesanti nei magazzini, nella metalmeccanica, negli impianti industriali, nei cantieri e nei porti. 

Facile da adottare, permette di controllare il funzionamento dei paranchi con estrema semplicità ed efficienza. Inoltre, questo dispositivo permette di potenziare anche la sicurezza sul lavoro.

Scopriamo insieme quali sono tutti i vantaggi di utilizzare un radiocomando per carroponte.

Migliore visuale grazie al radiocomando per carroponte

Usare un radiocomando per carroponte o gru permette di avere una visuale migliore: a 360 gradi. L’operatore, infatti, resta bloccato in una posizione fissa, collegato con un cavo al mezzo per il sollevamento. Al contrario, grazie a questo dispositivo, ha la possibilità di muoversi liberamente in tutta l’area di lavoro. Può spostarsi dove è necessario e verificare che non ci siano ostacoli nascosti o pericoli imprevisti. Il controllo avviene attraverso un apparecchio senza fili, con estrema autonomia di movimento. Il radiocomando per carroponte consente inoltre una maggiore precisione nelle diverse fasi e nelle diverse operazioni: è possibile seguire lo spostamento del carico, mantenendo sempre il punto di vista ottimale, osservare l’area di manovra nella sua interezza e vedere bene il punto in cui il carico va posizionato.

Meno incidenti e infortuni con il radiocomando per gru a ponte

Il radiocomando per gru a ponte permette di gestire tutte le operazioni di sollevamento e di movimentazione a distanza di sicurezza: questo vuol dire che l’operatore può lavorare comodamente e senza esporsi a pericoli. Le possibilità che possano accadere degli incidenti o degli infortuni sul lavoro si abbassano notevolmente perché con questo dispositivo l’operatore del carroponte non si trova più vicino a carichi pesanti che potrebbero urtarlo o schiacciarlo, in caso di caduta accidentale. 

Quando si verifica un cedimento strutturale o un danneggiamento della macchina per il sollevamento, infatti, alcuni pezzi possono precipitare sui lavoratori sottostanti, colpendoli e ferendoli. Grazie al radiocomando per gru a ponte, chi lavora può invece sistemarsi in una posizione di maggiore sicurezza, al riparo dall’eventuale rottura di parti meccaniche.

La migliore visuale, consentita dal dispositivo radio, permette anche di prevenire gli incidenti che coinvolgono gli altri lavoratori. Tramite il radiocomando per carroponte l’operatore vede chiaramente tutta l’area di lavoro e può tenere sotto controllo gli altri addetti, evitando che siano investiti o colpiti dal carico in movimento, anche quando si trovano in punti normalmente poco visibili.

Visto quanti vantaggi ti aspettano con la scelta radiocomando per carroponte? 

Sostituire i vecchi dispositivi di comando a cavo con un radiocomando per carroponte di nuova generazione è molto semplice. 

Qualsiasi impianto di sollevamento può essere equipaggiato con questa soluzione. Sarà sufficiente installare un’unità ricevente sulla gru e poi fornire all’operatore un’unità trasmittente, a pulsantiera o marsupio. 

Nell’equipaggiare una gru del radiocomando, è importante poi scegliere il radiocomando con la configurazione più adeguata in modo che possa davvero essere utile per tutte le tue necessità. 

E ricorda, su Tuttobatterie trovi una vasta gamma di batterie per le principali marche di radiocomandi gru! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *